Eroica 2019, oltre 8000 sulle strade bianche del Chianti

Si è svolta ieri, domenica 6 ottobre, a Gaiole in Chianti, ridente località incastonata nelle colline del Chianti e celebre per la sua tradizione vitivinicolala, la XXIII° edizione dell’Eroica, la manifestazione cicloturistica, nata da un’idea di Giancarlo Brocci ed altre persone, che dal 1997 rievoca il ciclismo di un tempo, con percorsi che si svolgono in buona parte su strade bianche con biciclette e abbigliamento rigorosamente d’epoca. Perchè si, qui conta anche l’estetica, le bici per essere ammesse devono essere antecedenti il 1987 e i ciclisti devono pedalare in maglietta attillata e con indosso cappellini vintage.

Oltre 8000 partecipanti si sono dati appuntamento vestiti ed attrezzati di tutto punto in sella a scegliere il percorso più consono alle proprie attitudini: il più semplice è il Piccolo Chianti, lungo 46 chilometri. Ci sono poi il Percorso Corto da 81 chilometri con dislivello di 1500 metri, il Percorso Cento da 106 chilometri e il Percorso Medio – Crete da 135. Infine, il più “strong” (che peraltro è permanente): 209 chilometri tra la Val d’Arbia e Montalcino, attraverso Castiglio del Bosco, Asciano, Castelnuovo Berardenga e Radda (eventualmente, con tappe consigliate e ristori).
Una competizione che, più che l’agonismo, esalta la bellezza della fatica e il gusto dell’impresa. Gioia e bellezza, solidarietà e amicizia. Calore e sorriso. Valori che dall’anno prossimo arriveranno persino in Cina e che promettono di non arrestarsi lì dopo aver confermato Eroiche in SudAfrica, Giappone, Gran Bretagna, Spagna, Olanda e California. Poi Germania e Dolomiti con la formula Ciclo Club Eroica e dato già appuntamento in primavera a Buonconvento e Montalcino, nella zona sud della provincia di Siena.

E per chi non fa parte degli “Eroici” che arrivano qui un po’ da tutto il mondo, dalla Germania in primis ma anche dall’Inghilterra, dalla Svizzera, dagli Stati Uniti, dalla Francia e dalla Polonia, può godersi tutta la magia di una Gaiole in Chianti addobbata a festa, con le bancarelle e gli spettacoli di musica e di teatro, e con i banchetti che vendono vecchi cimeli del ciclismo.

1b
1c
1d
1e

Richiesta Informazioni

contatta la nostra agenzia

Questo modulo di contatto raccoglie il tuo nome, e-mail e il tuo contenuto. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina di Privacy policy.

Copyright 2017 Zero 39 news agency UG | USt-IdNr: DE 313775208 | Design by Graficamente Studio | Privacy Policy